San Siro

Alla vigilia del match di Serie A contro la Lazio, che ha dato il là a una minifuga dell’Inter in virtù della netta vittoria per 2-0, ha parlato Beppe Marotta. L’amministratore delegato nerazzurro ha fatto il punto sulla questione rinnovi parlando anche del mercato, con la sessione di gennaio ormai prossima. Così Marotta su Juan Cuadrado, che ha deciso di operarsi stando dunque fuori per un po’: “Abbiamo una rosa importante dal punto di vista qualitativo e quantitativo, poi sappiamo anche che gli infortuni fanno parte del calcio. Non lasceremo nulla al caso, faremo il punto della situazione con Aurelio e Baccin coinvolgendo anche il Mister. Se il mercato proporrà qualche opportunità interessante la coglieremo. Al momento la squadra sta facendo bene dunque nessun allarmismo”.

In seguito, Marotta commenta anche la questione rinnovi, che tiene banco soprattutto per alcuni protagonisti della stagione in corso, a scadenza nei prossimi mesi: “Giusto cominciare a ragionare sui rinnovi, sono dinamiche di qualsiasi società, ma al momento il campo ha la priorità. Abbiamo 3 partite in una settimana e puntiamo a far bene in tutte. Riguardo il rinnovo di Mkhitaryan ci teniamo a lui, ha grande valore tecnico e si è sempre mostrato un grande professionista. So di alcuni nomi accostati all‘Inter nell’ultimo periodo ma indipendentemente da loro tratteremo con i nostri calciatori attuali per i rinnovi di ognuno di loro”.

DiFabio Scalia

Laureato in geologia, da sempre grande appassionato di sport e scrittura. Juventino sfegatato, ma ho anche dei difetti.