Domani sera il Palermo affronterà la Ternana al “Barbera” nella sfida valevole per la 27a giornata del campionato di Serie B. L’allenatore dei rosanero, Eugenio Corini, ha parlato in conferenza stampa. Queste le sue parole:

“Dopo Cremona nello spogliatoio c’era la sensazione di aver subito una sconfitta. Abbiamo fatto una buona prestazione. Sul gol dell’1-2 bisogna fare i complimenti a loro, ma sul gol del 2-2 abbiamo delle responsabilità. Abbiamo sofferto per circa dieci minuti di difficoltà ma poi la squadra ha reagito creando occasioni. C’è rammarico”.

“Guai a sottovalutare la Ternana. Per come sono fatto nelle mie squadre non esiste questa possibilità. Traoré potrebbe avere una possibilità dall’inizio”.

“La Ternana ha giocatori importanti: Raimondo ha fatto 8 gol in trasferta, Favilli è un giocatore importante che fa la differenza in Serie B, cosi come Pereyro e Di Stefano sono giocatori di categoria. Bisognerà avere equilibrio e pazienza, non sarà facile andare a bucarla”.

“Sono contento di come Insigne sta lavorando, l’ho visto vivo e intraprendente, è un giocatore in cui credo tanto, sono sicuro che in queste 12 partite farà vedere il suo talento. Stulac potrebbe giocare al posto di Gomes ma molto dipende dagli esterni che sceglierò”.

DiVincenzo Martines

Giornalista pubblicista dal 2013. Ha collaborato con alcune delle piú importanti realtà giornalistiche siciliane, seguendo principalmente le vicende del Palermo.